2010-09-08

Revive los sonidos de los Etruscos con las nuevas tecnologías digitales.


LIVORNO - La storia si può imparare anche con il suono. E se il suono è tridimensionale è possibile entrare nella storia. Magari in quei capitoli della saga umana antichissimi e misteriosi come quelli scritti dagli etruschi e avere la sensazione di averli accanto, come fantasmi, reali e virtuali. È quanto accade in Toscana grazie a una tecnologia chiamata X-Spat Box 2 che utilizza per la prima volta al mondo sofisticati algoritmi e un sistema con 56 casse acustiche. Una volta entrati nel sound-landscape (paesaggio sonoro), il visitatore, ha la sensazione di essere spedito indietro nel tempo e di rivivere quel «sensorio». Il sistema sarà presentato per la prima volta al Lubec (21 e 22 ottobre al Real Collegio di Lucca), la rassegna internazionale delle tecnologie dedicate ai beni ambientali per poi entrare nel museo archeologico di Palazzo Bombardieri a Rosignano, in provincia di Livorno. X-Spat Box 2 è stato anche adottato dalla televisione di Stato coreana per trasmissioni sperimentali....

Artículo completo aquí